Ciclo depurativo, Pavanamutkasana

Queste pratiche di depurazione, nei tempi antichi, appartenevano all’insegnamento iniziatico tramandate da maestro a discepoli. Come lo era anche lo Yoga, per questo motivo a volte si devono proporre delle propedeutiche per poter accedere agli importanti insegnamenti tramandati. In seguito l’insegnamento si è aperto anche al di fuori degli adepti perché alcuni maestri li hanno divulgati per poter alleviare le sofferenze dell’essere umano.

Le persone che si approcciavano allo Yoga erano già nelle condizioni di comprenderlo e partivano già a livelli oltre il mero fisico. Anche alcuni testi, cui molte linee moderne si riferiscono, devono essere adottati tenendo conto di questo fatto e proporre anche il trait-d’union, le propedeutiche, che permettono di comprendere le tecniche suggerite.

Caratteristica principale: PURIFICAZIONE

Requisiti: Su colloquio

Durata: 4 ore

Descrizione: il corso di PavanaMuktasana è particolarmente indicato alle persone che hanno bisogno di purificare pelle, stomaco, fegato, reni e intestino.
Tutta la pratica (che si deve necessariamente eseguire a stomaco vuoto e, per le donne evitando il periodo mestruale con abbondante flusso) è mirata a questo scopo. Si usano posizioni (gli asana) e una delle respirazioni controllate (il Pranayama con dei nasaka-mukha-bhastrika) della grande scienza yoghica.
Come ogni pratica dello Yoga anche se mirata e ha un obiettivo, lavora ugualmente su ogni parte del corpo e della psiche, e, in questo caso va a coinvolgere soprattutto Manipura Chakra, quindi si va a rafforzare il proprio centro, migliorando sia la digestione sia l’evacuazione. E in questo modo apporta benefici anche a chi soffre di meteorismo perché libera dei gas intestinali e riduce decisamente i gonfiori dell’addome.
Inoltre nella pratica si massaggiano tutti gli organi interni e si distendono i dischi vertebrali dando sollievo a tutta la schiena, dalle cervicali alle lombo-sacrali.

 

 

Pavanamuktasana è una postura (asana) che aiuta a scaricare i gas dall’organismo e contribuisce a tonificare l’addome. Qualcuno la pratica per ridurre il grasso corporeo e il peso. Ma, in effetti, si riducono solo a chi è in eccesso perché con le pratiche yoghiche il corpo si equilibra, diventa sano e con il suo peso-forma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: